File Grabber
57712
post-template-default,single,single-post,postid-57712,single-format-standard,select-core-1.5,pitch-theme-ver-3.6,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,grid_1300,vertical_menu_with_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

File Grabber

File Grabber

La funzionalità Filegrabber è stata potenziata notevolemente all’initerno della piattaforma. Inizialmente era possibile caricare un file composto unicamente da numeri di telefono per eseguire invii di testi statici. L’invio poteva avvenire unicamente in una unica soluzione, a presciindere dalla numerosità dei contatti contenuti nel file. L’invio non poteva essere programmato ma rimaneva contestuale al caricamento del file.

La nuova funzonalità del grabber consente di creare task differenti associati ad una company e ad una campagna.

I presupposti per la generazione di un task di fie grabber è che siano state definite la company e almeno una campagna associata.

La creazione di un task di file grabber passa per tre step consecutivi.

La creazione di un Task.

La creazione dello schedule del task. Per lo schedule va definito:

  • La data di inizio di validità del task
  • La data di fine di validità del task: questi valori servono a delimitare nell tempo la validità del task. La durata può essere lunghissima
  • L’ora del giorno o della notte in cui il task viene lanciatoil task
  • I giorni della settimana in cui il task viene lanciato
  • Un percorso sulla rete o sul filesystem del server Sinerpay dove viene depositato il file per essere lavorato

Devono essere poi definite delle Rules ovvero delle regole per la gestione degli invii. Ci possono essere infatti dei casi in cui l’invio dei contatti contenuti in un file sia oneroso e possa generare un flusso inbound di chiamate verso il customer care di difficile gestione.

Per questo motivo le rules del file grabber di Sinerpay consentono di definire in quante “slices”  ovvero in quante fette può essere suddiviso un unico file destinato all’invio massivo di notifiche. E’ possibile definire la numerosità di contatti all’interno della singola fetta ed è infine possibile definire a quale distanza di tempo, step, deve essere inviata una slice dalla precedente.

File Grabber

La funzionalità Filegrabber è stata potenziata notevolemente all’initerno della piattaforma. Inizialmente era possibile caricare un file composto unicamente da numeri di telefono per eseguire invii di testi statici. L’invio poteva avvenire unicamente in una unica soluzione, a presciindere dalla numerosità dei contatti contenuti nel file. L’invio non poteva essere programmato ma rimaneva contestuale al caricamento del file.

La nuova funzonalità del grabber consente di creare task differenti associati ad una company e ad una campagna.

I presupposti per la generazione di un task di fie grabber è che siano state definite la company e almeno una campagna associata.

La creazione di un task di file grabber passa per tre step consecutivi.

La creazione di un Task.

La creazione dello schedule del task. Per lo schedule va definito:

  • La data di inizio di validità del task
  • La data di fine di validità del task: questi valori servono a delimitare nell tempo la validità del task. La durata può essere lunghissima
  • L’ora del giorno o della notte in cui il task viene lanciatoil task
  • I giorni della settimana in cui il task viene lanciato
  • Un percorso sulla rete o sul filesystem del server Sinerpay dove viene depositato il file per essere lavorato

Devono essere poi definite delle Rules ovvero delle regole per la gestione degli invii. Ci possono essere infatti dei casi in cui l’invio dei contatti contenuti in un file sia oneroso e possa generare un flusso inbound di chiamate verso il customer care di difficile gestione.

Per questo motivo le rules del file grabber di Sinerpay consentono di definire in quante “slices”  ovvero in quante fette può essere suddiviso un unico file destinato all’invio massivo di notifiche. E’ possibile definire la numerosità di contatti all’interno della singola fetta ed è infine possibile definire a quale distanza di tempo, step, deve essere inviata una slice dalla precedente.

admin