Pagamenti con Carta
57450
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-57450,select-core-1.5,pitch-theme-ver-3.6,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,grid_1300,vertical_menu_with_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

Pagamenti con Carta

Il progetto Sinerpay nasce dalla necessità di realizzare un metodo di pagamento usa e getta, intuitivo, con una user experience già nota al cliente, ovvero quella del pagamento con carta di credito su un normale sito e-commerce.

Il processo di pagamento prevede  l’invio di una notifica tramite un SMS al cliente che si trova in uno stato di insolvenza da parte dell’azienda che si avvale di Sinerpay come metodo di collection per il “primo pagamento non andato a buon fine”. Il servizio viene erogato in due modalità:

  • Online: il cliente viene contattato dal customer service dell’azienda e gli viene notificata la propria posizione di insolvenza. Il cliente che si rende disponibile al saldo riceve un SMS durante la telefonata e viene guidato dall’operatore nella operazione di pagamenti.
  • Batch: l’azienda invia SMS contenenti un link a liste di clienti che ad una certa data risultano insolventi.

Una volta ricevuto il messaggio e aperto il link, l’experience del cliente nelle due modalità risulta pressoché analoga.

Il link inviato è univoco e indissolubilmente legato al cliente. Un link può avere anche molte altre caratteristiche:

  • Una data di scadenza in termini di numero di ore di validità del link. In questo caso, se l’utente tenta di accedere al link dopo che sono trascorsi i termini di durata di validità, riceverà un messaggio che indica che il link è “scaduto”.
  • Un numero massimo di aperture del link: un link può essere aperto infinite volte oppure solo un numero limitato di volte.
  • Un numero massimo di errori in fase di perfezionamento del pagamento con carta di credito: dopo un numero prefissato di errori nel tentativo di pagamento il sistema può essere configurato per inibire ulteriori tentativi.

Quando il cliente sceglie di pagare con carta di credito viene reindirizzato verso il gateway di pagamento configurato.

Attualmente Sinerpay è configurato per ricevere pagamenti sui seguenti gateway:

  • Nexi.
  • Mercury.
  • Axerve.

Al termine della procedura di pagamento il sistema notifica all’utente l’esito: positivo, oppure negativo. Ove richiesto, è possibile anche specificare il motivo del KO (carta scaduta, rubata, non valida, non attiva o altro).

L’ente erogatore riceverà immediatamente notifica dell’avvenuto pagamento. L’incasso vero e proprio è invece subordinato alle condizioni che l’azienda ha stipulato con il proprio istituto bancario.

 

Category:

Sinerpay

Date:

Ottobre 13, 2021